Partecipazione alla selezione per mobilità volontaria tra enti pubblici

(urn:nir:stato:decreto.legislativo:2001-03-30;165~art30)
  • Servizio attivo
Procedimento di partecipazione alla selezione per mobilità volontaria tra enti pubblici

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti interessati in possesso dei requisiti previsti.

Approfondimenti

Il nulla osta rilasciato dalla Pubblica Amministrazione di appartenenza deve essere sempre ottenuto se l'ente ha fino a 100 dipendenti a tempo indeterminato (Decreto legislativo 30/03/2001, n. 165, art. 30).

Diversamente, se l’ente di appartenenza ha un numero di dipendenti a tempo indeterminato superiore a 100, il nulla osta deve essere ottenuto se si verificano le seguenti condizioni:

  • la funzione svolta dal dipendente interessato è stata dichiarata infungibile (con provvedimento espresso e motivato)
  • il lavoratore è stato assunto per concorso (prima assegnazione) da meno di cinque anni
  • la mobilità determina una carenza di organico superiore:
    • al 5% della dotazione organica dell’ente/della qualifica corrispondente, se l'ente ha un numero di dipendenti a tempo indeterminato compreso tra 101 e 250
    • al 10% della dotazione organica dell’ente/della qualifica corrispondente, se l'ente ha un numero di dipendenti a tempo indeterminato compreso tra 251 e 500
    • al 20% della dotazione organica dell’ente/della qualifica corrispondente, se l'ente ha un numero di dipendenti a tempo indeterminato superiore a 500.

Come fare

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro il termine previsto dal bando.

I tempi del procedimento variano in base al tipo di bando e al numero dei partecipanti.
Il procedimento si conclude con la pubblicazione di una graduatoria.

Domanda di partecipazione alla selezione per mobilità volontaria tra enti pubblici
Copia del documento d'identità
Curriculum vitae redatto secondo il modello europeo
Nulla osta alla mobilità rilasciato dalla Pubblica Amministrazione di appartenenza
Copia del provvedimento di equipollenza o di equivalenza del titolo di studio

Costi

La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene l'inserimento in graduatoria.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: La graduatoria finale verrà pubblicata nei tempi previsti dal bando.

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio direttamente online tramite la tua identità digitale

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Lavoro
Categorie:
  • Vita lavorativa
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 15:38.58